Aktivnost Proroga degli accordi di locazione esistenti ai sensi dell'articolo 7 della Legge ZUVRAS

I contratti di locazione esistenti del Fondo agricolo della Repubblica di Slovenia (di seguito: il Fondo) per i terreni, che sulla base della sentenza non fanno più parte del territorio della Repubblica di Slovenia ma sono di proprietà della Repubblica di Slovenia, saranno prorogati fino al 31 dicembre 2047 in favore degli attuali locatari con possibilità di proroga, salvo il caso in cui il locatario non firmi un allegato al contratto entro un anno dall'entrata in vigore della Legge ZUVRAS.

I contratti di locazione in vigore del Fondo, che in base alla sentenza riguardano aree che non fanno più parte del territorio della Repubblica di Slovenia ma sono di proprietà della Repubblica di Slovenia, sono prorogati fino al 31 dicembre 2047 in favore degli attuali locatari con possibilità di proroga, salvo il caso in cui il locatario non firmi un allegato al contratto entro un anno dall'entrata in vigore della Legge ZUVRAS.

Il Fondo agricolo e forestale invierà agli attuali locatari un allegato da firmare, che estenderà la durata del contratto in conformità con la Legge ZUVRAS. Tuttavia i beneficiari possono rivolgersi con domanda direttamente al Fondo agricolo e forestale della Repubblica di Slovenia, Dunajska 58, 1000 Lubiana. La forma della domanda non è specificata. Al momento della presentazione della domanda è necessario indicare il numero del contratto di locazione, il numero della parcella e il comune catastale del terreno preso in locazione.

Il locatario deve firmare l'allegato al contratto entro un anno dall'entrata in vigore della presente legge.

Commenti