Decesso Forme del testamento

L'eredità consiste nel passaggio di beni dal defunto ad altra persona sulla base del testamento o della legge.

Se si è in grado di decidere e si ha un'età minima di 15 anni, è possibile scrivere un testamento. In esso è possibile specificare uno o più eredi, che erediteranno l'intero patrimonio o parte di esso. Anche le persone giuridiche possono ereditare, se non diversamente previsto da regolamento.

Il registro centrale dei testamenti è gestito dalla Camera dei notai di Slovenia. Esso contiene informazioni su:
· testamenti formulati sotto forma di atti notarili,
· testamenti depositati presso i notai,
· testamenti redatti e conservati da avvocati,
· testamenti giudiziari,
· testamenti affidati alla custodia del Tribunale.

Esistono diversi tipi di testamento:
· Testamento di propria mano: valido se il testatore lo ha scritto e firmato di propria mano.
· Testamento scritto davanti ai testimoni: il testatore, in grado di leggere e scrivere, può, in presenza di due testimoni, scrivere di propria mano il documento redatto da altra persona, e di fronte a loro dichiarare che si tratta del proprio testamento. Anche i testimoni appongono la propria firma autografa sul testamento,
· Testamento giudiziario: il testamento viene redatto, secondo la dichiarazione del testatore, dal giudice della Corte distrettuale. Il testatore, alla presenza del giudice, procede a leggere e firmare il testamento, mentre il giudice ne dà conferma. Se il testatore non sa o non è in grado di leggere, il testamento viene letto dal giudice in presenza di due testimoni, il testatore lo firma di fronte a loro o pone su di esso un segno a mano. Anche i testimoni appongono le proprie firme sul testamento.
· Testamento orale: qualora, a causa di circostanze eccezionali, non si possa procedere al testamento scritto, il testatore può fornire una dichiarazione orale davanti a due testimoni. Il testamento orale cessa di essere valido 30 giorni dopo la cessazione della circostanza eccezionale.
· Testamento in forma di atto notarile: Il notaio può redigere il testamento secondo una dichiarazione orale o confermare il testamento in forma scritta consegnatogli dal testatore. Alla redazione del testamento devono essere presenti testimoni verbali.
· La Legge sulle successioni disciplina anche il testamento redatto all'estero, il testamento redatto su una nave slovena, il testamento redatto durante un'emergenza o stato di guerra, nonchè il testamento internazionale.

I testimoni del testamento scritto o giudiziale devono essere adulti alfabeti, legalmente capaci. In caso di testamento giudiziale, i testimoni devono capire la lingua in cui è scritto. I testimoni non possono essere:
· discendenti del testatore,
· persone da lui adottate e loro discendenti,
· suoi antenati e genitori adottivi,
· suoi parenti collaterali fino al terzo grado,
· i coniugi o partner in una famiglia di fatto di tutte le persone succitate nonché il coniuge o partner nella famiglia di fatto del testatore.

Nel testamento orale i testimoni devono soddisfare le stesse condizioni, ma non devono necessariamente essere in grado di leggere e scrivere.

base giuridica

organi competenti

Commenti