Aktivnost Esame d’idoneità a condurre imbarcazioni

L’esame d’idoneità a condurre imbarcazioni può essere sostenuto da cittadini della Repubblica di Slovenia e individui che, nella Repubblica di Slovenia, hanno la residenza permanente o temporanea da più di sei mesi e hanno almeno 16 anni d’età.

La persona che conduce un’imbarcazione con un motore di massimo 7,35 kW e 7 metri di lunghezza o un acquascooter, deve aver superato almeno l’esame d’idoneità a condurre imbarcazioni e avere almeno 16 anni d’età.

Domanda di ammissione all’esame per la licenza di condurre imbarcazioni minori

 
Possibili modalità di consegna:
  • per via postale
  • personale

L’imbarcazione può navigare:

- se, considerando le caratteristiche di progettazione e navigazione, nonché dell’equipaggiamento, sia accertata la sua capacità di navigazione,

- se abbia ottenuto il permesso alla navigazione e

- se sia condotta da persona qualificata.

Per persona qualificata si intende colui che lo è dal punto di vista medico e abbia ottenuto uno dei seguenti documenti: certificato d’idoneità a condurre imbarcazioni, certificato che attesti il superamento dell’esame d’idoneità a condurre imbarcazioni o Certificato di equivalenza di un documento straniero.

La persona che conduce un’imbarcazione con un motore di massimo 7,35 kW e 7 metri di lunghezza o un acquascooter, deve disporre almeno di un certificato che attesti il superamento dell’esame d’idoneità per condurre imbarcazioni e avere almeno 16 anni d’età.

La persona che conduce un motoscafo o un’imbarcazione di lunghezza superiore a 12 m, deve avere la patente nautica e almeno 18 anni d’età.

Per condurre imbarcazioni a remi o a vela la cui lunghezza non superi i 7 metri non è necessario possedere un certificato che attesti il superamento dell’esame d’idoneità.

L’esame d’idoneità a condurre imbarcazioni consiste in una parte teorica e pratica, e dura un massimo di trenta minuti. La parte teorica si svolge per via orale e consiste nel verificare la conoscenza delle norme volte a prevenire gli abbordi in mare e il diritto marittimo; la parte pratica consiste nel verificare la conoscenza delle norme volte a prevenire gli abbordi in mare, evitare una collisione in fase di sorpasso ed evitare la navigazione nelle corsie opposte.

Non è obbligatorio frequentare un corso d’esame.

L’esame d’idoneità a condurre imbarcazioni si sostiene dinanzi alla commissione dell’Amministrazione Marittima della Repubblica di Slovenia presso:

  • la sede del Amministrazione Marittima della repubblica di Slovenia a Capodistria,
  • negli uffici del Ministero per la pubblica amministrazione a Lubiana e
  • negli uffici dell'Agenzia pubblica per il traffico ferroviario a Maribor.
Commenti