Aktivnost Estratto dal Registro dei punti di penalità sulle patenti di guida

Per conoscere il proprio saldo punti è possibile ottenere un estratto dal Registro unico dei punti di penalità sulle patenti di guida contenente, necessario ai fini dell'esercizio dei propri diritti.

Presso il Ministero della Giustizia è istituito il Registro unico dei punti di penalità assegnati a chi viola le leggi sulla circolazione stradale e delle condanne definitive di sospensione e revoca della patente di guida.
L'estratto dal Registro può essere trasmesso solo previa domanda scritta dell'interessato a cui i dati richiesti si riferiscono, qualora l'interessato stesso ne abbia bisogno ai fini dell'esercizio dei propri diritti.

Zahtevek za podatke iz skupne evidence kazenskih točk v cestnem prometu/ Richiesta di dati dal casellario giudiziale sui punti di penalita’ nella guida

 
Possibili modalità di consegna:
  • per via postale
  • personale

Il Registro unico dei punti di penalità sulle patenti di guida contiene, oltre ai dati personali, anche i dati relativi al saldo punti e alle condanne definitive di sospensione e revoca della patente di guida. Il Registro è istituito presso il Ministero della Giustizia, organo responsabile anche della trasmissione dei dati summenzionati.

Le persone fisiche possono richiedere:

  • l'estratto dal Registro unico dei punti di penalità sulle patenti di guida.


L'estratto riporta il numero di tutti i punti di penalità assegnati nonché i dati relativi alle condanne definitive di sospensione e revoca della patente di guida al momento del rilascio dell'estratto.

L'estratto dal Registro può essere trasmesso solo previa domanda scritta dell'interessato a cui i dati richiesti si riferiscono, qualora l'interessato stesso ne abbia bisogno ai fini dell'esercizio dei propri diritti. L'estratto dal medesimo Registro può essere trasmesso a terzi solo previa domanda scritta motivata, qualora abbiano un interesse giustificato e legittimo all'uso dei dati in esso contenuti.

I punti di penalità vengono cancellati dal registro trascorsi due anni dall'irrevocabilità del decreto con cui sono stati assegnati, a condizione che l'automobilista nel periodo suddetto non raggiunga il numero di punti di penalità necessario per la sospensione o la revoca della patente di guida ovvero per il divieto di utilizzo della patente di guida rilasciata all'estero nel territorio della Slovenia.

Commenti