IT: Filtriranje se bo izvedlo ob spremembi izbire filtra in ne zahteva dodatne potrditve. IT: Skoči na filtre seznama

Nome di persona: Cambiamento del nome personale sulla base di una decisione

Il nome personale è un diritto personale. È composto di nome e cognome. Nelle transazioni legali si deve utilizzare il nome personale.

I cittadini maggiorenni o i rappresentanti legali o tutori di persone minorenni possono chiedere il cambiamento del nome presso l'autorità competente.

Prošnja za spremembo osebnega imena/ Domanda di cambiamento del nome personale

Possibili modalità di consegna:
  • per via postale
  • personale

Prošnja za spremembo osebnega imena otroku / Domanda di cambiamento del nome personale del figlio

Possibili modalità di consegna:
  • per via postale
  • personale

Prošnja za spremembo osebnega imena otroku / Domanda di cambiamento del nome personale del figlio

Possibili modalità di consegna:
  • per via postale
  • personale

Attraverso una domanda è possibile cambiare:

  • nome,
  • cognome o
  • il nome completo personale ovvero nome e cognome contemporaneamente.


Non è permesso il cambiamento del nome a coloro che sono stati condannati per un delitto, per il quale gli autori devono essere perseguitati per dovere d'ufficio, finché la pena non è scontata o finché perdurano le conseguenze giuridiche della sentenza.


Il cambiamento del nome personale si applica a:

  • persone maggiorenni a partire dalla data della notifica del provvedimento,
  • persone minorenni a partire dalla data di definitività del provvedimento.


Ad ogni cambiamento del cognome devono essere cambiati anche tutti i documenti di identità.


Se i genitori non vivono insieme, la richiesta di cambiamento del nome personale di una persona minorenne può essere effettuata dal genitore presso cui il bambino vive o dal genitore incaricato della sua custodia e formazione. Essa deve essere accompagnata dal consenso dell'altro genitore o dalla decisione del tribunale sul merito della domanda se l'altro genitore non concorda con il cambio di nome e i genitori non possono raggiungere un accordo presso il centro competente per il lavoro sociale. Il consenso dell'altro genitore non è necessario se non può essere determinata la sua residenza o se è privato della capacità giuridica o del diritto di genitore.


Se il cambio di nome è richiesto dal tutore del bambino, è necessario presentare il consenso del centro competente per il lavoro sociale.


Se il bambino ha già compiuto 9 anni deve concordare con il cambio del nome personale.

base giuridica

organi competenti

Commenti