IT: Filtriranje se bo izvedlo ob spremembi izbire filtra in ne zahteva dodatne potrditve. IT: Skoči na filtre seznama

Documenti personali, certificati digitali: Carta d'identità

Con la carta d'identità si dimostra la propria identità e cittadinanza e con essa è possibile anche viaggiare in determinati paesi.

Tutti i cittadini della Repubblica di Slovenia possono ricevere la carta d’identità slovena. Per i cittadini maggiorenni con residenza stabile in Slovenia, non in possesso di un documento valido corredato da fotografia e rilasciato da un’autorità statale, è obbligatorio possedere la carta d'identità.

Le carte d'identità hanno una durata diversa:


  • 10 anni, se il cittadino è di età compresa tra 18 e 70 anni
  • permanente, se il cittadino ha 70 o più anni,
  • 3 anni, se il bambino è minore di tre anni,
  • 5 anni, se il bambino è di età compresa tra 3 e 18 anni
  • 1 anno, se il cittadino nel corso di cinque anni perde, smarrisce o gli vengono alienate due o più carte d'identità o se il cittadino ha la residenza temporanea nel processo di verifica della registrazione della residenza stabile.


La carta d’identità può essere sostituita in qualsiasi momento, anche prima della scadenza.


La carta d'identità va presentata, entro 30 giorni lavorativi, presso l'unità amministrativa per la distruzione nei seguenti casi:


  • cambio di nome o cognome,
  • cambio della residenza stabile,
  • la foto non mostra la vera identità,
  • è cessata la cittadinanza della Repubblica di Slovenia,
  • la carta è danneggiata o difettosa e non è più utilizzabile.


Colui che ha perso la carta d'identità o gli è stata rubata deve denunciare l'accaduto entro otto giorni presso qualsiasi unità amministrativa. Se questo accade all'estero, siete pregati di informare la missione diplomatica o consolare della Repubblica di Slovenia o l’unità amministrativa entro 8 giorni dal rientro in Slovenia. Denunciate inizialmente il furto della carta alla stazione di polizia, dove vi verrà rilasciato un rapporto da presentare all’unità amministrativa.


Per l'emissione di nuove carte d'identità dopo il primo smarrimento, perdita, furto o danni dovuti a uso improprio del titolare, si paga il doppio del valore della tassa amministrative per ogni ulteriore smarrimento durante cinque anni prima della presentazione della domanda, e il quadruplo del valore della tassa amministrativa.

Commenti