Documenti personali, certificati digitali Smarrimento, furto o perdita della carta di identità

Colui che ha perso la carta d'identità o gli è stata rubata deve denunciare l'accaduto presso qualsiasi unità amministrativa

La carta d'identità è un documento pubblico con cui il cittadino della Repubblica di Slovenia dimostra la propria identità e cittadinanza e con essa può anche viaggiare in determinati paesi.

La carta d'identità è un documento estremamente importante e deve essere trattato con cura.

Colui che ha perso la carta d'identità o gli è stata rubata deve immediatamente denunciare l’accaduto, entro otto giorni, presso qualsiasi unità amministrativa e, allo stesso tempo, chiederne una nuova. Non è sufficiente denunciare il furto della carta solo alla stazione di polizia.


Se questo accade all'estero, è necessario denunciare l’evento entro 8 giorni dal rientro in Slovenia. È possibile anche denunciare lo smarrimento della carta d'identità all'estero presso la missione diplomatica o consolare della Repubblica di Slovenia, entro 30 giorni dallo smarrimento. Ciò consente ai cittadini che non hanno intenzione di recarsi in Slovenia di provvedere, il prima possibile, all'annullamento del documento e quindi ridurre anche la possibilità di un uso improprio da parte di terzi.

Il cittadino, subito dopo la denuncia, può presentare una nuova domanda per il rilascio della carta di identità.

Base giuridica

Organi competenti

Commenti