Aktivnost Legalizzazione dell'edificio

La Legge sull’edilizia permette diverse possibilità di legalizzazione degli edifici, per i quali non è possibile ottenere il permesso di costruire e il permesso di agibilità tramite l’iter regolare.

Con la legalizzazione degli edifici si stabilisce il presupposto legale che l’edificio non sia illegale o non conforme e che abbia il permesso di costruire.

Possibilità di legalizzazione:

  • legalizzazione dei piccoli scostamenti tollerabili con l’ottenimento del permesso di costruire sugli edifici, costruiti prima dell’entrata in vigore della Legge sull’edilizia (articolo 113 della Legge sull’edilizia);
  • legalizzazione degli edifici, costruiti prima dell’entrata in vigore della Legge sull’edilizia (17.11.2017) con la possibilità di legalizzazione in conformità alle norme che erano in vigore ai tempi della costruzione dell’edificio, nel termine di 5 anni dall’entrata in vigore della Legge sull’edilizia (articoli da 114 a 116 della Legge sull’edilizia);
  • legalizzazione degli edifici di esistenza più lunga, costruiti prima del 1.1.1998 (articolo 117 della Legge sull’edilizia);
  • legalizzazione degli edifici di esistenza superiore secondo le disposizioni degli articoli 197 e 198 della Legge sulla costruzione degli edifici LCE-1/ZGO-1 (articolo 118 della Legge sull’edilizia).

Chiarimenti più dettagliati relativi alle possibilità di legalizzazione secondo le disposizioni della Legge sull’edilizia sono pubblicati sui siti web del Ministero dell’ambiente e del territorio.

Commenti