Immobili/Edifici Concessione edilizia

La costruzione ex novo, ristrutturazione dello stabile, edificazione sostitutiva, rimozione della struttura, modifiche di destinazione dello stabile si possono iniziare solo in base alla concessione edilizia valida.

La costruzione della struttura deve essere coerente con il piano territoriale che regola il terreno su cui si effettuerà, e deve essere eseguita conformemente alla normativa edilizia.

Zahteva za izdajo gradbenega dovoljenja/Richiesta per il rilascio della concessione edilizia per un’opera semplice

 
Possibili modalità di consegna:
  • per via postale
  • personale

Per ottenere il permesso di costruire si consigliano i seguenti passi:

Le informazioni base si possono acquisire presso le autorità competenti (comune, unità amministrativa, autorità che rilascia il parere). Verificare se è possibile costruire sul terreno scelto. I relativi dati si possono acquisire con il rilascio della decisione preliminare, con la consultazione del sistema informativo territoriale o con la richiesta di rilascio dell'informazione sul sito. Verificate se la località della costruzione prevista è protetta ai sensi della norma speciale (aree protette, es.: natura, acque, patrimonio culturale ecc. o fasce tampone come strada, elettrodotto, gasdotto ecc.) Acquisite il diritto di costruzione sul terreno, dove è prevista la costruzione (diritto di proprietà, diritto di superficie, diritto di servitù). Acquisite la documentazione relativa all'acquisizione del permesso per costruire, elaborata dal progettista che per la gestione dell'elaborazione della documentazione progettuale deve incaricare un architetto o un ingegnere autorizzato specializzato nel settore, nel quale rientra la finalità della costruzione.

L'elenco dei progettisti in possesso della delega alla progettazione:

  • presso la Camera dell'architettura e della pianificazione territoriale (ZAPS) o
  • presso la Camera degli ingegneri della Slovenia (IZS)


L'elenco dei soggetti, competenti per il rilascio del parere, che forniscono le condizioni progettuali e i consensi relativi all'allaccio per quanto riguarda la documentazione progettuale relativa alla costruzione dei fabbricati.


La costruzione di una struttura semplice la manutenzione della struttura, i lavori di manutenzione a beneficio pubblico, struttura temporanea e l'esecuzione del provvedimento dell'ispettore, si possono iniziare senza il permesso di costruire.

La rimozione della struttura si può effettuare senza il permesso di costruire.

La costruzione di un semplice edificio può iniziare senza la concessione edilizia.

Non è necessario ottenere la concessione edilizia per modificare la destinazione:
· se il cambiamento di destinazione riguarda edifici non complessi ed edifici popolari,
· nei casi specifici di cui al quarto comma dell'articolo 4 della Legge sull'edilizia.

Spiegazione dei termini

Ricostruzione della struttura: esecuzione di lavori che non modificano in modo significativo le dimensioni della struttura esistente, ma modificano i suoi elementi costruttivi (fondazioni, muri portanti, travi, piastre di supporto, ecc.)

Cambiamento della destinazione della struttura: esecuzione di lavori che non sono considerati costruzione e non richiedono la ricostruzione, ma aumentano gli effetti della struttura sulla zona circostante.

Complessità delle strutture: Secondo il Regolamento sulla classificazione delle strutture a seconda della complessità della costruzione, distinguiamo strutture complesse, meno impegnative, senza pretese e semplici.

Società geodetica: una persona fisica o giuridica che, in qualità di società o imprenditore individuale, ha iscritto la propria attività geodetica nel Registro delle Imprese di Slovenia. L'elenco delle società geodetiche si può trovare sul sito web della Camera degli Ingegneri della Slovenia. L'iscrizione all'elenco delle società geodetiche alla Camera degli Ingegneri della Slovenia non è obbligatoria, dunque va fatto notare che l'elenco non è esaustivo e non include tutte le società geodetiche.

Elaborato sui servizi geodetici: documentazione che, su ordine del cliente, viene rilasciata dalla società geodetica durante l'esecuzione dei servizi geodetici (gli elaborati relativi alle iscrizioni di strutture e parti di esse nel Catasto possono anche essere emanati dal progettista). L'elaborato consiste in una base tecnica ai fini delle decisioni prese nei procedimenti amministrativi condotti dall'amministrazione geodetica e per registrare le modifiche dei dati nel Catasto dei terreni e dei fabbricati. Esistono diversi tipi di elaborati geodetici: per regolazioni di confini, suddivisioni, per l'iscrizione al catasto dei fabbricati, per la modifica della qualità del terreno, ecc.

Incorporazione: nel processo di incorporazione, si unisce dapprima tutto il terreno presente in una certa area, poi si divide tra i proprietari in modo che ciascuno di essi riceva più particelle singole, per preservare il loro valore e dimensione. L'incorporazione viene effettuata secondo un contratto tra i proprietari (consolidamento contrattuale) o sulla base di decisioni amministrative (consolidamento amministrativo).

Lottizzazione: divisione di una particella o fusione di più particelle. La divisione della particella consiste nella creazione di due o più particelle da una sola. La fusione delle particelle consiste nella creazione di una particella da due o più particelle che presentano la stessa situazione giuridica per quanto riguarda i diritti di proprietà. Sia nella fusione che nella divisione di particelle vengono create nuove particelle con nuovi numeri.

Commenti