Pogosto vprašanje

D:
Il processo di valutazione è obbligatorio per tutti i possessori di documenti stranieri in materia di formazione?
R:
No, la procedura di riconoscimento della formazione straniera non è obbligatoria per entrare nel mercato del lavoro in Slovenia, ma è disponibile se il datore di lavoro o un'altra persona fisica o giuridica ne faccia richiesta. Essa dipende principalmente dalla regolamentazione del mercato del lavoro in alcuni settori e dalle condizioni necessarie per un determinato lavoro. Il centro ENIC-NARIC emana un parere sulla comparabilità della formazione con il sistema scolastico sloveno, per determinare la competenza e le conoscenze, ma la responsabilità è assunta dal datore di lavoro o dalla persona che ha i requisiti per l'esercizio della professione.
Commenti