Diritti e redditi famigliari Congedo di paternità

Il congedo di paternità è dedicato ai padri che, nel periodo più delicato per il bambino, partecipano con la madre alla cura del bambino.

Il padre ha diritto al congedo di paternità della durata di 30 giorni.

Vloga očeta/druge osebe za uveljavitev pravic ob rojstvu otroka / Domanda del padre/altra persona per esercitare i diritti alla nascita del bambino

 
Possibili modalità di consegna:
  • per via postale
  • personale

Podatki o zaposlitvi in o plači oziroma osnovi, od katere so bili obračunani prispevki za starševsko varstvo / Dati sull'occupazione e sulla paga ovvero sulla base da cui sono stati calcolati i contributi all’assistenza parentale

 
Possibili modalità di consegna:
  • per via postale
  • personale

Fruizione del congedo di paternità e durata del congedo

Il padre ha diritto al congedo di paternità che dura 30 giorni civili, durante il quale lo Stato garantisce l'indennità di paternità. Non sussiste più il diritto al congedo di paternità non retribuito.

I primi 15 giorni del congedo devono essere usufruiti dal padre fino a quando il bambino non compie sei mesi. Dal 1 gennaio 2018 sono aggiunti 15 giorni di congedo di paternità retribuito che il padre può usufruire dopo la fine del congedo di paternità, massimo entro la fine del primo anno della scuola elementare del bambino.

La domanda di congedo di paternità va presentata al Centro per l'assistenza sociale del luogo di residenza della madre, dopo la nascita del bambino, entro e non oltre il giorno precedente l'inizio del congedo di paternità.

Commenti