Tassazione degli immobili Compensazione per l'uso di un terreno edificabile

Colui che è tenuto a pagare tale compensazione è l'utente diretto della proprietà.

Questo non è necessariamente il proprietario dell'appartamento, ma può anche essere il locatario. La compensazione per l'uso di un terreno edificabile viene calcolata entro tre mesi dal ricevimento dei dati forniti dal comune all'autorità fiscale. In tal caso, viene emanata, nei confronti del soggetto passivo, una decisione con ordine di pagamento. La decisione viene emanata ex officio (il soggetto passivo non presenta nessuna previsione).

Maggiori informazioni

Commenti