CONDIZIONI GENERALI D’USO DEL PORTALE STATALE della e-amministrazione

AVVERTENZA: Le condizioni generali d’uso si applicano all’utilizzo di tutto il portale della e-amministrazione e, al momento della registrazione nel modulo La mia e-amministrazione, l'utente si impegna a concordare con tutte le disposizioni presenti nelle seguenti condizioni generali d’uso del portale della e-amministrazione.

1. DESCRIZIONE DEL PORTALE della e-amministrazione


Il portale della e-amministrazione è un portale statale della Repubblica di Slovenia creato per i cittadini e un gateway elettronico di accesso a diversi servizi, che mettiamo a disposizione presso gli organi statali o della pubblica amministrazione. L'amministratore del portale è il Ministero della Pubblica Amministrazione.

Le informazioni sui servizi sono raggruppate in settori sostanzialmente completi, dove le descrizioni dei singoli servizi sono redatte in modo da guidare l’utente, in modo comprensibile e trasparente, attraverso le procedure da seguire in uno o più organi della pubblica amministrazione. Oltre alle informazioni di base relative al luogo e al modo di fruizione dei servizi, gli utenti hanno a disposizione anche un modulo di domanda per i servizi descritti. Gli utenti possono compilare le domande e trasmetterle in vari modi, a seconda della natura del servizio e delle informazioni fornite dalle autorità competenti. I moduli di domanda elettronici sono disponibili nella versione in lingua slovena del portale e quelli destinati ai membri di entrambe le comunità nazionali autoctone sono pubblicati nella versione in lingua italiana e ungherese.



Le descrizioni di alcuni servizi sono redatte, nel contenuto, dalle autorità competenti, responsabili anche della loro tempestività e precisione. I redattori di campo e di contenuto redigono le singole descrizioni e i singoli moduli di domanda e rispondono alle domande che gli utenti inviano tramite il portale o all’indirizzo del call center unificato.

La registrazione nel modulo La mia e-amministrazione consente inoltre agli utenti di accedere ai propri dati personali presenti in vari registri amministrativi pubblici e banche dati, nonché di accedere allo status delle domande presentate e alla conservazione dei documenti, generati durante le procedure amministrative guidate elettronicamente.

2. DISPOSIZIONI GENERALI


Il contenuto delle condizioni generali d’uso (di seguito: condizioni d’uso) del portale della e-amministrazione si riferisce alle condizioni d’uso del portale e rappresenta un accordo legalmente valido e vincolante tra gli amministratori e gli utenti del modulo La mia e-amministrazione.



L'amministratore del portale si riserva il diritto di modificare qualsiasi parte del portale della e-amministrazione e di rimuovere qualsiasi parte del suo contenuto, senza alcun preavviso.



Al fine di garantire all’utente la migliore esperienza possibile, l’amministratore del portale è responsabile del costante aggiornamento del portale della e-amministrazione. Gli utenti sono consapevoli e accettano il fatto che la forma e la natura del servizio fornito dall’amministratore possa variare di volta in volta senza preavviso.


3. SIGNIFICATO DELLE DEFINIZIONI



Il modulo di domanda dell'amministratore del portale viene redatto da fiduciari del ministero, come tecnici settoriali e tematici, e dal Ministero della Pubblica Amministrazione, come fiduciario tecnico.



L'utente è qualsiasi persona che visita il portale della e-amministrazione e utilizza in qualsiasi modo i servizi offerti.



L’utilizzo viene consentito a un numero illimitato di utenti che utilizzano il portale ai sensi delle presenti condizioni e di altre disposizioni dell’amministratore.



4. ACCESSIBILITÀ AL PORTALE della e-amministrazione



Il portale della e-amministrazione è generalmente disponibile 24 ore al giorno, tutti i giorni dell'anno. L’amministratore si riserva il diritto di adottare brevi sospensioni all’accesso al portale della e-amministrazione per motivi tecnici. Per motivi relativi alla manutenzione o sostituzione di apparecchiature, l'amministratore si riserva il diritto di adottare anche lunghe sospensioni all’accesso al portale della e-amministrazione. L'amministratore non garantisce l'accesso al portale in caso di eventuali guasti nelle reti degli amministratori o qualsiasi altro guasto, errore, problema tecnico o interruzione dell’attività di terzi (alimentazione elettrica, ecc.), così come in caso di forza maggiore.



5. MODALITÀ D’ACCESSO:



L'utilizzo e l'accesso al portale della e-amministrazione sono garantiti 24 ore al giorno, tranne nei casi di cui al punto 4 delle condizioni d’uso.



Per accedere al modulo La mia e-amministrazione, l'utente deve autenticarsi (registrarsi) con un certificato digitale qualificato, rilasciato per una persona fisica o dipendente da parte di SIGEN-CA, SIGOV-CA, POŠTA@CA, AC NLB e Halcom-CA. L’utente esegue l’autenticazione (registrazione) utilizzando i servizi di registrazione web e la firma elettronica SI-PASS.



L’amministratore pubblicherà tempestivamente sui siti web del portale della e-amministrazione eventuali modifiche relative alla fruizione dei contenuti e al metodo d’accesso al modulo La mia e-amministrazione.



6. CONDIZIONI D’USO: ETÀ E RESPONSABILITÀ



Per utilizzare il portale e-amministrazione non ci sono limiti di età. L’uso del portale è destinato all’uso proprio dell'utente. Non è consentita la registrazione di altre persone nel modulo La mia e-amministrazione, per cui, in caso di controversia, l'utente si assume la piena responsabilità per danni e la legittimazione passiva. Non è consentito autorizzare o registrare altre persone o reindirizzare altrimenti l'account dell’utente.



7. ALTRE NORME D’USO



Per garantire l'uso qualitativo del portale, l'utente si impegna, durante l’accesso e l’uso, a rispettare tutte le linee guida e le altre norme d’uso pubblicate sul portale della e-amministrazione.



8. RACCOMANDAZIONI TECNICHE AGLI UTENTI



Le pagine web del portale della e-amministrazione sono testate per essere usate nei web browsers Chrome (versione 45 e superiori), Mozilla Firefox (versione 41.0 e superiori), Internet Explorer (IE9 e superiori), Safari (versione 8 e superiori) e Opera (versione 33 e superiori).



Il portale della e-amministrazione funziona anche utilizzando le vecchie versioni dei browser, come Chrome (versione 38 e superiori), Mozilla Firefox (versione 30.0 e superiori), Internet Explorer (versione 8.0 e superiori), Safari (versione 10.6 e superiori) e Opera (versione 10 e superiore), sebbene l’utilizzo delle vecchie versioni dei browser potrebbe causare problemi al funzionamento del portale.



Per visualizzare e stampare alcuni documenti pubblicati è necessario disporre del programma Adobe Acrobat Reader. Il programma è disponibile via internet ed è gratuito per uso personale. Per visualizzare le pagine web non si necessita di altri software aggiunti e per alcune funzioni è necessario abilitare javascript, già installato nel vostro browser.



Il portale della e-amministrazione consente la firma elettronica tramite la componente di firma ProXSign. Le istruzioni su come impostare e verificare il funzionamento della componente di firma si trovano qui.



Le pagine sono pronte alla visualizzazione con una risoluzione dello schermo di 1024x768 pixel o più. Il portale è particolarmente adatto all'uso da parte di utenti non vedenti o ipovedenti, nonché di utenti sordi e sordo-ciechi. Inoltre, scegliendo temi specifici di visualizzazione, può essere utilizzato anche da persone dislessiche.



Per registrarsi a taluni servizi si necessita di un certificato digitale web qualificato, rilasciato dalle autorità di certificazione SIGEN-CA, SIGOV-CA, POŠTA@CA o AC NLB per le persone fisiche e SIGEN-CA o Halcom-CA per le persone giuridiche.



9. RIFIUTO DELLA RESPONSABILITÀ



Tutte le informazioni presenti sul portale della e-amministrazione sono, se non altrimenti disposto, di carattere pubblico. Tutte le informazioni contenute o disponibili su tale sito possono cambiare in qualsiasi momento, senza preavviso.



Gli utenti devono essere consapevoli del fatto che:

  • l’amministratore non è responsabile del malfunzionamento dei servizi derivante da uso improprio o ignoranza dell’utente,
  • gli utenti, per utilizzare il portale, necessitano di un software e hardware (computer) appropriato, indicato nelle raccomandazioni tecniche agli utenti,
  • tutte le trascrizioni presenti sul portale e-amministrazione sono di carattere informativo. L’amministratore si impegna ad agire con la massima cura nella raccolta delle informazioni pubblicate sul portale della e-amministrazione e provvede alla loro precisione e tempestività, ma non si assume alcuna responsabilità penale o civile per errori di fatto e di diritto nella fornitura di informazioni, né è responsabile per eventuali danni diretti o indiretti o inconvenienti che potrebbero insorgere nei confronti degli utenti a causa dell'uso di eventuali informazioni errate o imprecise, che potrebbero essere presenti su tale portale,
  • i documenti pubblicati sul portale della e-amministrazione potrebbero non corrispondere né riprodurre con precisione il testo ufficiale di un documento. Gli amministratori non sono responsabili penalmente e civilmente per gli errori presenti nel testo, ne sono responsabili per qualsiasi danno diretto o indiretto o inconveniente che potrebbe insorgere nei confronti degli utenti a causa dell'uso di qualsiasi testo errato,
  • agli utenti, nel caso in cui debbano prendere decisioni importanti o addirittura irreversibili sulla base delle informazioni pubblicate sul portale, si consiglia di verificare le informazioni presso l'autorità competente o sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica di Slovenia,
  • in nessun caso l'amministratore sarà responsabile nei confronti di qualsiasi utente per qualsiasi danno diretto o indiretto o inconveniente (perdita di profitto, rischio d'impresa, perdita di programmi o altre apparecchiature dati), che potrebbe insorgere nei confronti degli utenti a causa di difficoltà tecniche o impossibilità di utilizzare il portale della e-amministrazione o i link situati sul sito web,
  • Il portale della e-amministrazione contiene collegamenti ad altre pagine web di organi della pubblica amministrazione e di altre persone fisiche e giuridiche per cui l’amministratore declina ogni responsabilità riguardo il contenuto, la forma e la gestione delle modifiche, nonché riguardo la loro eventuale politica nei confronti dei visitatori dei siti. Tali contenuti non sono disciplinati dalle presenti condizioni d’uso e restrizioni della responsabilità.



10. USO DELLE INFORMAZIONI



Se non altrimenti disposto, tutte le informazioni e gli altri servizi a cui gli utenti hanno accesso sul portale della e-amministrazione, sono di carattere pubblico ed escluse dalla tutela giuridica del diritto d’autore, nonché sono ad uso gratuito per tutti gli utenti, a condizione che gli utenti dispongano correttamente dei contenuti del portale statale, specificando la fonte (portale della e-amministrazione) e l’eventuale diritto d’autore.



Tale condizione non si applica ai testi ufficiali dei settori legislativi, amministrativi e giudiziari che, ai sensi della Legge sul diritto d'autore e diritti connessi, sono considerati non protetti e possono essere utilizzati, riassunti o presi a riferimento anche senza indicarne la fonte.

Gli utenti che agiscono in violazione di tali disposizioni, rispondono civilmente e penalmente delle conseguenze, conformemente alla legge applicabile.



11. GLI UTENTI SI IMPEGNANO A:

  • non sfruttare illegalmente il portale;
  • non distribuire contenuti protetti da diritto d’autore, presenti sul portale della e-amministrazione;
  • non tentare di raccogliere, scegliere e/o immagazzinare dati personali di altri utenti;
  • non utilizzare codici di computer, programmi dannosi o qualsiasi cosa che possa interferire, disattivare o danneggiare il presente portale, i servizi, l’amministratore e il relativo software e hardware.



12. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO E TUTELA DEI DATI PERSONALI



L'amministratore si impegna a tutelare tutti i dati forniti dall'utente e a trattarli conformemente alla legge sulla tutela dei dati personali (PDPA-1, Ur.l.RS n. 86/2004, 113/2005, 94/2007).



L’amministratore non utilizzerà in nessun caso i dati degli utenti senza il loro permesso, ne li trasmetterà o darà in uso a persone o istituzioni terze, tranne nei casi previsti dalla legge.



Quando gli utenti trasmetteranno i dati, l’amministratore li utilizzerà esclusivamente al fine di fornire le informazioni o i documenti che richiederanno. L'amministratore si impegna a non abusare dei dati personali degli utenti, a non inviare e-mail commerciali non richieste o, in altro modo, a non violare la loro privacy.



I dati degli utenti non saranno mai utilizzati per scopi non conformi alla legge o per scopi che potrebbero, in alcun modo, danneggiarli. I dati personali degli utenti saranno conservati e utilizzati soltanto per il tempo necessario a raggiungere lo scopo per cui sono stati trattati. L’amministratore si impegna a cancellare i dati una volta raggiunto lo scopo.



L'amministratore assicura di aver adottato tutte le procedure e le misure prescritte per tutelare i dati personali, prevenire la distruzione non autorizzata accidentale o intenzionali dei dati, la loro alterazione o perdita e il trattamento non autorizzato dei dati, garantendo:

  • la tutela degli ambienti, delle attrezzature (comprese le unità di input-output) e del software di sistema;
  • la tutela del software applicativo con cui i dati personali sono trattati;
  • l’impedimento dell'accesso non autorizzato ai dati personali durante la loro trasmissione (compresa la trasmissione tramite reti di telecomunicazione);
  • la determinazione successiva del momento in cui i dati sono stati utilizzati o inseriti nella raccolta dei dati personali e di chi lo ha fatto; ciò per il periodo in cui è possibile tutelare legalmente i diritti degli individui contro qualsiasi divulgazione non autorizzata di dati personali.



Il contenuto della dichiarazione relativa alla tutela dei dati personali può essere modificato in qualsiasi momento senza preavviso e senza il consenso degli utenti.



Il modulo La mia e-amministrazione consente l'acquisizione di dati da vari registri e documenti amministrativi pubblici. Quindi gli utenti registrati nel modulo La mia e-amministrazione devono essere consapevoli del fatto che quando cliccano su un apposito documento richiedono l’acquisizione di dati personali propri. Quindi:

- cliccando sulla rubrica Dati personali si stabilisce un collegamento con il Registro centrale anagrafico e gli utenti acquisiscono i seguenti dati personali propri:

  • nome e cognome,
  • numero d’identificazione personale,
  • codice fiscale,
  • sesso,
  • data di nascita,
  • luogo di nascita,
  • cittadinanza,
  • stato coniugale,
  • residenza stabile,
  • indirizzo per la consegna;

- cliccando sulla rubrica Dati personali si stabilisce un collegamento con il Registro dei documenti personali (Registro delle carte d’identità, Registro dei passaporti, Registro dei conducenti) e gli utenti ottengono i seguenti dati personali propri:

  • tipo di documento (carta d'identità, passaporto, patente di guida)
  • n.,
  • editore,
  • data di emissione,
  • periodo di validità;

- cliccando sulla rubrica Veicoli a motore si stabilisce un collegamento con il sistema MRVL che fornisce supporto informativo al Registro dei veicoli a motore immatricolati, da cui gli utenti, cliccando, ottengono i seguenti dati personali propri:

  • tipo di veicolo a motore di proprietà del cittadino,
  • contrassegno di registrazione,
  • numero della carta di circolazione,
  • periodo di validità della carta di circolazione,
  • numero identificativo,
  • data della prima registrazione,
  • data della prima registrazione nella RS,
  • stato tecnico del veicolo,
  • data della prossima revisione tecnica,
  • compagnia assicurativa,
  • numero della polizza,
  • numero dei chilometri percorsi,
  • emissione di CO2,
  • categoria ambientale del veicolo;

- cliccando sulla rubrica Immobili, si imposta una connessione al servizio Web che fornisce i dati del Registro degli immobili, del Catasto fondiario e del Catasto fabbricati e gli utenti ottengono i seguenti dati personali propri:

  • nome, cognome e indirizzo,
  • dati di base sugli immobili di proprietà del singolo,
  • valore e quota di proprietà.

I dati acquisiti nel modulo La mia e-amministrazione non si salvano sul portale della e-amministrazione.



13. SUPPORTO TECNICO



In caso di problemi o domande potete inviare un messaggio a ekc@gov.si.



14. VIOLAZIONE DELLE CONDIZIONI D’USO



L’amministratore si riserva il diritto, per gli utenti che violano le condizioni d’uso o agiscono in contrasto con esse, di disabilitare l'accesso al modulo La mia e-amministrazione.



Se gli utenti con il loro comportamento provocano eventuali danni all’amministratore, ne rispondono in pieno moralmente, materialmente e penalmente.



Qualsiasi violazione dell’uso del modulo La mia e-amministrazione da parte di altri utenti va segnalata all’amministratore via e-mail all'indirizzo ekc@gov.si o per iscritto all’indirizzo Ministrstvo za javno upravo, Tržaška 21, 1000 Lubiana, Slovenia.



15. MODIFICHE E INTEGRAZIONI DELLE CONDIZIONI GENERALI D’USO



L’amministratore può modificare le condizioni d'uso esistenti e aggiornarle, senza preavviso e senza il consenso degli utenti.

E' stato utile questo sito web?

È possibile valutare più volte l’utilità della pagina; noi prendiamo in considerazione solo il voto più recente.

Nessuno ha valutato questo sito.